Attività

Storia

Nel 1994, Fertitalia S.r.l. nasce con lo scopo di realizzare un polo di avanguardia tecnologica nel settore della progettazione impiantistica, costruzione e conduzione di impianti per il recupero di rifiuti organici provenienti dalle raccolte differenziate.
La Società, presenta un’importante progetto per la realizzazione e conduzione di un impianto di compostaggio per il trattamento aerobico di rifiuti organici.
Il progetto trova subito accoglimento e viene quindipremiato dai fondi europei per l’innovazione tecnologica e lo sviluppo di idee ecologicamente sostenibili, con un importante finanziamento che ha permesso di realizzare tutte le innovazioni impiantistiche previste.
Nel 2005, Fertitalia ha implementato l’impianto aerobico affiancando due impianti per la fermentazione anaerobicadei rifiuti organici provenienti da cucine e mense, per la produzione di biogas ( CH4>60%) riutilizzabile in cogenerazione con la produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile.
L’azienda si è dotata inoltre di un innovativo impianto di depurazione biologica con sezioni nitro e denitro, ultrafiltrazione e osmosi inversa, per il trattamento dei digestati provenienti dalla digestione anaerobica.
Nel 2007 tutta la superficie utile coperta è stata sfruttata per realizzare un importate impianto fotovoltaico da un MW di potenza installata.

L'attività

Fertitalia S.r.l. si occupa di: impianto di compostaggio, biodigestore anaerobico, impianto fotovoltaico, impianto di depurazione, Engineering.

Certificazioni

Fertitalia è stata la prima società privata a conseguire nel corso degli anni numerose Certificazioni di Qualità che garantiscono la conformità della gestione dei sui impianti nel rispetto delle leggi del settore che li regolano, dei piani di Autocontrollo e delle relative prescrizioni autorizzative.
 
certificazione integrata Qualità e Ambiente secondo le direttive - UNI EN ISO 9001
e - UNI EN ISO 14001
  • certificazione sul prodotto denominata “Compost Veneto”
Share by: